DegustaGin – Cena Degustazione

Share on facebook
Share on email
Share on whatsapp

Un viaggio tra le botaniche del Gin, una cena degustazione che abbina ai principi botanici piatti studiati su misura per ammaliare il palato.
A stupire gli occhi e le ugole coi suoi drink ci penserà il bartender special guest Charles Flamminio, brandambassador Chartreuse.  chartreuse

MENU’:
-ostriche fin de claire e sorbetto al Gin Hendrick’s
-cappasanta olive,timo e limone avvolta nel profumo di Gin Mare
-wafer al Riviera Gin con salmone marinato,lattuga e cremoso all’ erba cipollina
RIVIERA VIOLET TONIC (Gin Mare,Parfait Amour e Tonic Water)

-risotto allo Squacquerone Dop di Romagna con crudo di gambero rosa al Riviera Gin
LAST WORLD (Riviera Gin, Maraschino, Chartreuse verde)

-pescatrice alla mugnaia e bouquet di asparagi in porchetta di mora romagnola
RIVIERA RED (Gin Tanqueray, Sangiovese, Soda water e Rosantico)

-cremoso di patate dolci al ginepro con cioccolato fondente del venezuela ,liquirizia di calabria dop e Gin Tanqueray.
DOLCE NEGRONI ( Gin Hendrick’s , martini bianco e Biancosarti)

Euro 60,00 a persona acqua e drink in abbinamento inclusi
NB. Per chi non dovesse gradire l’abbinamento coi cocktail indicati il nostro sommelier sarà piacevolmente disponibile ad abbinare vini e bollicine di pari qualità.

 

Il numero dei principi botanici utilizzati nell’elaborazione del gin rappresenta il vero orgoglio dei suoi produttori; normalmente il loro numero si aggira intorno ai 5-6 principi.

Attualmente, alcuni gin hanno fino a 20 ingredienti. Per principi botanici si intendono le diverse piante, erbe, spezie ed i vari frutti macerati in alcol neutro nel quale, tali principi, rilasciano i loro aromi, insieme naturalmente alle bacche di ginepro, che conferiscono quel caratteristico gusto resinoso.gin-italiano-ingredienti

Il profumo di agrumi del gin e le sue proprietà rinfrescanti sono dovute agli agrumi e agli oli essenziali della buccia del limone, dell’arancia sia dolce che amara, del pompelmo e del lime. Oltre al citato botanico si aggiunge a Gin altre spezie esotiche.

Tra le spezie esotiche impiegate ritroviamo coriandolo, cannella, cumino, cardamomo, pepe, grani del paradiso, noce moscata; mentre tra le piante abbiamo finocchio, liquirizia, cassia, coriandolo, uniti ad una miriade di profumi naturali provenienti da Europa, Africa, Asia e America.

Tale varietà ci permette di poterci godere gin molto diversi tra loro, a volte davvero soprendenti. Avete voglia di provarne uno?

Allora non potete mancare alla nostra cena degustazione che abbinerà a tali principi botanici piatti studiati su misura per stupire il pelato.

 

Prenota subito 0541/956499 oppure info@rivieragolfresort.com